Proposte di investimento immobiliare e di attività commerciali a New York
Appartamenti Commerciale attività Commerciale vendita Commerciale Locazione Ville Ricerca Contatti

Per ulteriori informazioni (italiano): Casa a New York tel. +1 786 208 2036 e-mail [email protected]

   

    Perché Acquistare
Perché negli Stati Uniti
Perché New York
Flussi migratori e turistici
Il mercato immobiliare
Compenso provvigionale

    Come Acquistare
Trattato bilaterale Italia-USA
Conto corrente USA
Attorney at Law
Offerta e Closing
Mutuo bancario

    New York e le sue meraviglie
I cinque Boroughs
Manhattan
Ponte di Brooklyn
Wall Street
Ground Zero
Empire State Building
TriBeCa
Statua della Libertà
Times Square
Union Square
Grand Central Terminal

    Notizie Utili
Aeroporti, linee aeree, autonoleggi
Shopping
Per i più piccoli
Ristoranti
Locali e vita notturna
Sicurezza

    Clima
Clima

Real Estate Service Provided by America Real Estate Solutions Llc - 11 Broadway - 10004 New York



Documento senza titolo

La Statua della Libertà è il simbolo più universalmente conosciuto non solo di New York, ma di tutti gli States da sempre considerati, per lo meno nella cultura occidentale, terra di libertà.

E' un'enorme statua, di 93 metri di altezza da terra alla punta e 46 dalla superficie del piedistallo alla fiaccola, che svetta su un'isoletta rocciosa all'entrata del porto sul fiume Hudson detta Liberty Island (un tempo si chiamava Bedloe's Island).

La gigantesca figura femminile consiste in un'armatura di acciaio rivestita di lastre di rame modellate a martello e assemblate con rivetti.

La scultura è di Frédéric Auguste Bartholdi, mentre la struttura metallica è opera di Gustave Eiffel creatore dell'omonima torre parigina.

Secondo alcuni, i progettisti della statua, si sarebbero ispirati al famoso Colosso di Rodi, una delle sette meraviglie del mondo. La statua raffigura una donna che indossa una lunga toga, porta una corona e sorregge fieramente in una mano una fiaccola, mentre nell'altra stringe un libro recante la data del 4 luglio 1776 (giorno dell'Indipendenza Americana), mentre ai piedi vi sono delle catene spezzate (simbolo della liberazione dal potere monarchico) ed in testa vi è una corona le cui sette punte rappresentano i sette mari e i sette continenti.

La statua fu donata dalla Francia agli Stati Uniti per festeggiare il centenario dell'indipendenza dalla Corona Britannica (quindi nel 1876), ma a causa dei ritardi nei lavori fu completata solo nel 1884 ed inaugurata dieci anni dopo la ricorrenza il 28 ottobre 1886.

Nel 1924 divenne monumento nazionale insieme all'isola sulla quale è stata costruita.

  An idea by iDeas Torna su